Centrale di cogenerazione a biogas

La discarica gestita da S.A.BA.R. S.p.A. dal 1983 produce biogas dalla fermentazione anaerobica del rifiuto organico abbancato, il quale alimenta una centrale di cogenerazione da 4 MW.
Il rifiuto abbancato in discarica dall’inizio dell’attività supera le 2 MLN di ton su una superficie di circa 500.000 m2.
 
Discarica coperta di S.A.BA.R. S.p.A.

L’energia elettrica prodotta, al netto degli autoconsumi dell’impianto, viene ceduta in rete.
 
Centrale di cogenerazione a biogas da discarica
 
Mentre l’energia termica è utilizzata per scaldare 5.000 m2 di serre, dove la Cooperativa sociale "Il Bettolino" coltiva basilico con coltura idroponica adiacente alla centrale e attraverso una rete di teleriscaldamento si riscaldano anche tutti gli ambienti dedicati ad uffici e capannoni di proprietà di S.A.BA.R. S.p.A. 
 
Serre di basilico in cultura idroponica

La composizione e il volume del biogas prelevato dal corpo della discarica dipende dalla qualità e quantità del rifiuto e da quanti anni è stato abbancato. In genere la composizione media si attesta sui valori di:
 
  • Metano (CH4) = 50 %
  • Anidride Carbonica (CO2) = 39 %
  • Ossigeno (O2) = 0,3 %
  • Altro

I dati dell’impianto:
 
    • Potenza nominale: 4 MW
    • Motori: 4 GEJenbacher 320 da 1.064 kW
    • Rendimento elettrico dei motori: 39%
    • N° abitanti equivalenti serviti: 20.000 abitanti (~1.210 kWh/ab/anno)
    • TEP risparmiate ogni anno: 4.500 TEP (di cui 200 per energia termica) (valore del fattore di conversione dei kWh in TEP è fissato pari a 0,187 X 10-3 tep/kWh dall’AEEG dalla Delibera EEN 3/08)
    • CO2 evitata ogni anno: 13.000 ton (1 ton di CO2 = 0,355 TEP)
    • Energia progotta negli ultimi anni:
 
Anno kWh prodotti
2006 11.726.127
2007 20.326.258
2008 21.101.089
2009 22.525.995
2010 19.873.685
2011 16.282.061
2012 12.208.163
2013 12.479.665
2014 16.869.199
2015 14.873.739
2016 13.600.385
DAL 2006 181.866.366


Sotto è riportata la scheda tecnica dell’impianto:

 

Ultimo aggiornamento: 05/01/17