Censimento tetti in amianto


Il censimento dei tetti in amianto sul terriorio degli 8 Comuni soci di S.A.BA.R. Servizi S.r.l. (Boretto, Brescello, Gualtieri, Guastalla, Luzzara, Novellara, Poviglio, Reggiolo) è stato effettuato dalla società AERODRON S.r.l. di Parma, attraverso un rilievo spettrale su ortofoto (fotografie aeree aventi il valore di una mappa) rese disponibili da parte della CGR, la Compagnia Generale Riprese Aeree.
 

Dal momento che la risoluzione delle foto della CGR non consentono in ogni caso di rilevare con precisione la presenza di Materiale Contenente Amianto (MCA), il censimento si è avvalso di analisi di laboratorio di foto per la classificazione dei tetti  fatte tramite ulteriori verifiche con l’utilizzo di droni.

Grazie a queste indagini, è stato possibile creare un database a disposizione dei Comuni soci con una “fotografia” precisa della presenza dell’amianto nei rispettivi territori, che costituirà un prezioso punto di partenza per la fase successiva al censimento.
 

Questi dati saranno poi incrociati con quelli già in possesso dei Comuni, i quali potranno chiedere ai proprietari degli edifici di accertare lo stato di conservazione delle lastre in eternit ed in caso di pericolo per la salute dei cittadini, disporre ordinanze di rimozione o incapsulamento.

Sotto è possibile scaricare i dati in sintesi dei risultati del censimento fatto sugli 8 Comuni della Bassa Reggiana.

 

Ultimo aggiornamento: 24/08/17